Il Dubbio di oggi

Il Dubbio del lunedì

Ffp 2 in classe. Sarà il commissario Figliuolo a fornirle

È quanto previsto dal decreto legge, pubblicato ieri in Gazzetta ufficiale, sulla proroga dello stato di emergenza nazionale
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

Sarà il commissario per l’emergenza covid, il generale Francesco Paolo Figliuolo, a provvedere «alla fornitura di mascherine di tipo Ffp2 o Ffp3 alle istituzioni educative, scolastiche e universitarie». È quanto previsto dal decreto legge, pubblicato ieri in Gazzetta ufficiale, sulla proroga dello stato di emergenza nazionale e ulteriori misure per il contenimento della diffusione dell’epidemia da covid-19.

Il ritorno in classe il 10 gennaio, infatti, avverrà con una novità: studenti e personale scolastico dovranno indossare mascherine Ffp2 o Ffp3. Dalla fornitura sono esclusi, come già previsto, gli studenti con meno di 6 anni e le persone con patologie o disabilità incompatibili con l’uso della mascherina. Dunque la misura si aggiunge a quanto già emerso poco prima dell’approvazione del decreto Natale, ovvero lo stanziamento di 9 milioni per incrementare le capacità diagnostiche dei laboratori militari e garantire il corretto espletamento delle attività per il 2022. «Per assicurare l’individuazione e il tracciamento dei casi postivi nelle scuole, il ministero della Difesa assicura il supporto a regioni e province autonome nello svolgimento delle attività di somministrazione di test per la ricerca del Covid e nelle operazioni di analisi e di refertazione attraverso i laboratori militari presenti sul territorio».

Ultime News

Articoli Correlati