Il Dubbio di oggi

Il Dubbio del lunedì

Maradona: Moggi, ‘il più grande di tutti, non esiste paragone con Pelé e Messi’

Roma, 25 nov. - (Adnkronos) - "È un giorno importante per ricordare una persona che a Napoli è stato bene, uno come Maradona riempiva una città. Era un mio dipendente ai tempi del Napoli ed era una persona ineguagliabile, faceva del bene alle persone povere. L'uomo è stato qualcosa di importante [...]
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

Roma, 25 nov. – (Adnkronos) – “È un giorno importante per ricordare una persona che a Napoli è stato bene, uno come Maradona riempiva una città. Era un mio dipendente ai tempi del Napoli ed era una persona ineguagliabile, faceva del bene alle persone povere. L’uomo è stato qualcosa di importante perché ho visto io quante volte ha aiutato chi aveva più bisogno”. L’ex direttore sportivo del Napoli Luciano Moggi ricorda così Diego Maradona a un anno dalla sua scomparsa. “Coma calciatore è stato il migliore del mondo, c’è una netta differenza tra Diego e Pelé e Platini, come il paragone con Messi che per me non esiste”, aggiunge Moggi a ‘Radio Punto Nuovo’ prima di ricordare un episodio di attrito con il suo numero 10.

Ultime News

Articoli Correlati