Il Dubbio di oggi

Il Dubbio del lunedì

L’italietta diventa il modello Italia”. Il mondo ora ci guarda per capire come si frena il Coivid

"Altro che caotici e diorganizzati: il mondo impari dal Belpaese": un articolo del giornale inglese Foreignpolicy.com loda la nostra risposta al virus
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

«Il mondo ci guarda con ammirazione, e ha ragione a farlo. In primavera con le nostre sole forze siamo usciti da una situazione disperata». Lo sottolinea il virologo dell’Università San Raffaele di Milano, Roberto Burioni, su twitter linkando un articolo pubblicato su Foreignpolicy.com che loda il nostro Paese per i risultati ottenuti contro Covid-19: «Ecco come gli italiani hanno strappato la salute alle fauci della morte» è il titolo. «A gennaio di quest’anno Covid-19 ha colpito l’Italia, la prima tappa europea del viaggio mortale del virus intorno al mondo. Lo shock mondiale per la tragica sorte dell’Italia tradiva un senso di superiorità: di certo gli italiani disorganizzati stavano gestendo male la crisi, ma gli altri Paesi avrebbe saputo cosa fare. Sei mesi dopo, gli italiani non solo sono riusciti a portare il tasso di contagio fino al livello di star europee come Germania e Finlandia, ma hanno anche ottenuto bassi tassi di mortalità paragonabili a tedeschi e finlandesi», comincia così l’articolo che poi elenca i punti di forza del “modello Italia”.

Poi l’articolo passa ad analizzare i settori in cui il Paese è intervenuto: “Il trasporto è solo uno dei settori in cui l’Italia è sovraperformante. Recentemente, l’aeroporto di Roma Fiumicino è risultato il pirmo aeroporto al mondo “no-Covid” premiato con cinque stelle da Skytrax”. L’articolo sottolinea anche la scelta di testare i passeggeri in partenza con i risultati disponibili prima dell’imbarco”. Una pratica notata e sottolineata da un parlamentare inglese che ha fatto notare al primo ministro britannico Boris Johnson il fatto che i viaggiatori possono sottoporsi a test negli aeroporti italiani mentre “nel Regno Unito c’è il caos totale nel sistema di test”.

Tutto questo, sempre secondo il giornale inglese, dovrebbe far ripensare al mondo la sua considerazione che ha dell’Italia, troppo sbrigativamente bollata come “caotica ed eccessivamente burocratizzata allo stesso tempo”. Insomma, ” l’Italia ha risposto con sorprendente agilità alla crisi Covid e il resto del mondo potrebbe imparare una o due cose dalla sua risposta”.”Come hanno fatto gli italiani a strappare la salute dalle fauci della morte in pochi mesi?” si chiede ancora il giornale. Gli analisti sostengono che sia il governo che la popolazione si sono adattati con una velocità sorprendente. “Questa era un’emergenza, e poiché l’Italia è stato il primo paese europeo ad essere colpito non c’era un modello che l’Italia potesse utilizzare”, hanno sottolineato. “Il governo ha implementato misure draconiane, ma le ha implementate molto bene”.

 L’italietta diventa il modello Italia”. Il mondo ora ci guarda per capire come si frena il Coivid

 L’italietta diventa il modello Italia”. Il mondo ora ci guarda per capire come si frena il Coivid

Ultime News

Articoli Correlati