Il Dubbio di oggi

Il Dubbio del lunedì

Fontana: «Numeri positivi, ma la battaglia non è finita»

Fontana
Il governatore della Lombardia a Radio Padania: «Bisogna stare ancora attenti»
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

«Oggi i nostri numeri sono positivi, io non lo dico ad alta voce per scaramanzia ma soprattutto per evitare di dare la sensazione che abbiamo concluso questa battaglia. I nostri concittadini hanno fatto in modo che la battaglia possa presto concludersi ma la battaglia non è conclusa»: è quanto ha dichiarato il governatore della Lombardia, Attilio Fontana, in collegamento questa mattina a Radio Padania. «Io dico che bisogna ancora stare attenti – ha sottolineato il governatore -, metterci dell’impegno e rispettare quelle regole che sono state imposte e fare in modo che non si corrano inutili rischi, perché altrimenti tutto quello che abbiamo fatto in questi tre mesi, da quando è iniziata questa tremenda epidemia, rischia di vanificarsi e non possiamo permettercelo. Ma io confido, perché i lombardi sono gente seria e che capisce».

Parlando del comportamento dei lombardi, ha aggiunto: «La nostra gente, tranne piccole eccezioni che però confermano la regola, ha risposto in modo serissimo e consapevole, ha evitato di correre quei rischi che noi lamentavamo potessero verificarsi. È rimasta in casa, ha rinunciato a parte della propria libertà. È merito loro se ad oggi i numeri legati ai contagi si sono ridotti in maniera sostanziale».

Ultime News

Articoli Correlati