Il Dubbio di oggi

Il Dubbio del lunedì

Cile, cancellato il vertice sul clima per paura delle proteste

Ancora ieri migliaia di cileni sono tornati in piazza per una nuova ondata di contestazioni contro le politiche economiche del governo
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

Il Cile rinuncia a organizzare la conferenza mondiale sul clima Cop 25 che si terrà a dicembre, nonchè il vertice del forum Apec ( Asia- Pacific Economic Cooperation) a causa del movimento di protesta senza precedenti che sta scuotendo il Paese. Lo ha annunciato il presidente Sebastian Pinera.

«È con un profondo senso di dolore, perchè è doloroso per il Cile, che il nostro governo ha deciso di non organizzare il vertice dell’Apec, nè quello del Cop 25», ha dichiarato il capo dello Stato. Il vertice di Apec doveva svolgersi a Santiago il 16 e 17 novembre e la Cop 25 dal 2 al 13 dicembre.

Ancora ieri migliaia di cileni sono tornati in piazza per una nuova ondata di contestazioni contro Pinera per chiedere riforme economiche e cambiamenti politici ma anche le dimissioni del presidente. L’imponente protesta popolare va avanti dal 18 ottobre e finora ha già causato una ventina di morti e centinaia di feriti.

 

Ultime News

Articoli Correlati