Il Dubbio di oggi

Il Dubbio del lunedì

Omicidio Diabolik, il video di Gaudenzi: “Parlerò del mandante”

Il video ritrae Fabio Gaudenzi che parla dei suoi legami con Fabrizio Piscitelli. Rivela di sapere chi ha ucciso il capo ultras della Lazio. Lo spaccato del mondo dell'estrema destra, criminalità e tifo da stadio
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

«Mi chiamo Fabio Gaudenzi, sono nato a Roma il 3- 3- 1972. Appartengo dal 1992 a un gruppo elitario di estrema destra denominato “I fascisti di Roma Nord”, con a capo Massimo Carminati». Inizia così il video choc pubblicato ieri su Youtube da uno uomo con il passamontagna, la pistola in pugno, alle spalle una foto del disciolto gruppo ultras della Roma, di ispirazione neofascista, “Opposta fazione”.

L’uomo sostiene di essere Fabio Gaudenzi, già coinvolto in Mafia capitale. «Mi sto consegnando al Questore di Roma e parlerò del mandante dell’omicidio Piscitelli, ma solo con il dottor Gratteri, perché questa è la mafia vera. Non quella del 2014», ha detto ancora Gaudenzi arrestato proprio ieri per possesso di armi da guerra dai poliziotti della Squadra Mobile di Roma.

 

Ultime News

Articoli Correlati