Il Dubbio di oggi

Il Dubbio del lunedì

RadioTre parla di Primo Levi e la rete insorge: “Basta con questi ebrei”

Il programma Fahreneit stava ricordando il grande scrittore, testimone diretto dell'inferno della shoah
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

“Basta con questi ebrei”, “Non fate politica”, e altri “commenti” inviperiti sono arrivati ieri alla redazione di Fahreneit, su Radiotre, colpevole, secondo gli odiatori seriali dei social, di aver dedicato una puntata al grande scrittore Primo Levi, autore di “Se questo e’ un uomo”,  il più importante libro testimonianza sulla shoah, un reportage dall’inferno.

“Abbiamo parlato dunque di Primo Levi – racconta su Facebook la conduttrice Loredana Lipperini, che ha scelto di leggere in diretta alcuni di questi commenti – e dunque sono arrivati messaggi di chi diceva “basta con questi ebrei” e “dovete fare cultura, non politica”. Rispetto a qualche anno fa, un peggioramento: “questi sms arrivavano quando parlavamo di rom. Dunque la platea dell’odio si allarga. Comunque li ho letti, li abbiamo pubblicati. Non è tolleranza, è esposizione della realtà. Questi sono ascoltatori di radio tre. Amano i libri e la musica, ma non vogliono sentir parlare di ebrei. Che piaccia o no, è la realtà, e penso sia indispensabile conoscerla. Per quanto mi riguarda, dismessi i panni della conduttrice, aggiungo: conoscerla per combatterla”.

Ultime News

Articoli Correlati