Lavoro 28 Apr 2017 18:39 CEST

Brambilla: “casse privatizzate possono sostenere interventi per iscritti”

Napoli, 28 apr. (Labitalia) – “Dal punto di vista della sostenibilità finanziaria le casse privatizzate dei professionisti hanno raggiunto una sostenibilità ad oltre 30 anni, arriviamo quasi a 50 anni, con i margini per fare operazioni non solo di previdenza ma anche di assistenza. Che vuol dire genitorialità, […]

Napoli, 28 apr. (Labitalia) – “Dal punto di vista della sostenibilità finanziaria le casse privatizzate dei professionisti hanno raggiunto una sostenibilità ad oltre 30 anni, arriviamo quasi a 50 anni, con i margini per fare operazioni non solo di previdenza ma anche di assistenza. Che vuol dire genitorialità, assistenza sanitaria, aiuto allo sviluppo dell’occupazione, favorire investimenti per mettersi in proprio”. Lo ha detto Alberto Brambilla, presidente di Itinerari previdenziali, intervenuto oggi alla seconda giornata del nono congresso nazionale dei consulenti del lavoro in corso a Napoli.
“Si tratta di welfare professionale e cioè di quella componente -ha aggiunto Brambilla- che le casse privatizzate sviluppano per dare sostegno complessivo all’occupazione dei professionisti”.
“Sono strumenti –ha concluso- per rafforzare la categoria professionale, e quindi per fare crescere i contributi e anche la sostenibilità finanziaria delle casse. E quindi è un welfare che fa circolo virtuoso”.